Comune: sciopero Uil, garantiti i servizi essenziali

Venerdì 28 ottobre assicurate le prestazioni definite indispensabili dagli accordi sindacali

In occasione dello sciopero nazionale delle Pubbliche amministrazioni, indetto dalla Uil per venerdì 28 ottobre, il Comune di Modena informa che i servizi pubblici essenziali saranno come sempre garantiti. In particolare, anche in caso di eventuale disagio, saranno comunque operativi la squadra di pronta reperibilità del settore Manutenzione e logistica, il personale della Polizia municipale per i turni diurni e notturni, e rimarranno fruibili i servizi anagrafici per i certificati di nascita e morte e le pratiche per il disbrigo dei funerali, l'attività delle case protette per anziani Vignolese e San Giovanni Bosco e l'assistenza domiciliare nel Polo 3 (quartieri Buon Pastore e Sant'Agnese). I nidi d'infanzia, infine, nei giorni scorsi hanno affisso all'ingresso cartelli con l'indicazione di eventuali modifiche del servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude anche la Cornetteria: "Queste regole impediscono di lavorare"

  • Cosa fare a Modena e provincia: 10 idee per il weekend

  • Coronavirus, tornano a crescere i casi in regione. "Stiamo testando gli asintomatici"

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Auto ribaltata dopo un tamponamento in via Giardini, un ferito a Formigine

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

Torna su
ModenaToday è in caricamento