Cinque mesi di furti in sequenza, condannato a 4 anni un ladro di trattori

Un cittadino albanese è stato tratto in arresto a Castelvetro su ordinanza di carcerazione della Corte d'Appello, in quanto responsabile di una serie di razzie nella primavera-estate del 2016

I Carabinieri della Stazione di Castelvetro hanno tratto in arresto un cittadino di nazionalità albanese, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Bologna. Il 39enne è infatti stato condannato a scontare 4 anni di reclusione e ora si trova al Sant'Anna.

Il cumulo di pena riguarda una serie di furti commessi in concorso con altre persone tra i mesi di marzo e luglio del 2016. In particolare si tratta di un ladro seriale specializzato nel furto di veicoli e trattori: furto di un trattore e mobili a Dozza (BO), furto di un trattore del valore di 40.000 euro a Correggio (RE), furto di 1500 litri di gasolio, due autovetture, una moto oltre a varie attrezzature agricole, due trattori del valore di 250.000 a Bomporto, furto di una moto BMW e due trattori ad Anzola Emilia (BO), furto di attrezzatura agricola a Serramazzoni, furto di due trattori agricoli del valore di 65.000 e 20.000 litri di gasolio a Serramazzoni ed altri colpi a Pavullo e Bastiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Ecco perché Benji e Fede si separano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Sproloquio 2020 della Famiglia Pavironica, il testo in dialetto

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Auto ribaltata in via Fratelli Rosselli, disagi al traffico

Torna su
ModenaToday è in caricamento