Decreto di Papa Francesco, i coniugi Bernardini saranno beati

La coppia pavullese entrerà nel novero dei Beati. Sergio e Domenica Bernardini sono stati esempio di sacrificio nella povertà e di educazione cristiana: otto dei loro dieci figli divennero frati e suore

Pavullo nel Frignano si prepara a ricevere un riconoscimento straordinario per due suoi cittadini straordinari. La vita dei coniugi Sergio Bernardini e Domenica Bedonni ha infatti ricevuto l'attesa “consacrazione” da parte del Soglio Pontificio. Papa Francesco ha infatti  autorizzato la promulgazione dei decreti riguardanti le virtù eroiche dei coniugi pavullesi, che entreranno dunque nel novero dei Beati della Chiesa Cattolica.

Sergio Bernardini, laico e padre di famiglia nacque a Sassoguidano il 20 maggio 1882 e morì a Verica il 12 ottobre 1966; la moglieDomenica Bedonni in Bernardini, laica, vedova e madre di famiglia nacque a Verica il 12 aprile 1889 e morì a Modena il 27 febbraio 1971. La loro storia è ormai molto nota, non solo nel modenese, ma in tutta Italia e affonda le proprie radici nella povertà di fine '800: una storia duro lavoro nei campi della nostra montagna, di virtù famigliari, ma soprattutto educazione cristiana, che i Bernardini seppero tramandare ai figli in maniera del tutto eccezionale.

Dei dieci figli della coppia pavullese, infatti, ben otto scelsero la vita religiosa: cinque entrarono nella congregazione delle Figlie di San Paolo, una si fece francescana, due cappuccini, uno dei quali è arcivescovo emerito di Smirne.

La Congregazione per le Cause dei Santi diede, nel 2005, l'assenso all'apertura della causa in Diocesi di Modena; il 20 maggio 2006, a Verica, si insediò il Tribunale Ecclesiastico sotto la presidenza dell'Arcivescovo mons. Benito Cocchi. La fase diocesana del processo informativo sulla Causa di Beatificazione e Canonizzazione  si chiuse nel 2008 con l'invio della documentazione alla Congregazione di Roma. In questo iter canonico, gran mole di lavoro è stata svolta dalla postulatrice dott. Francesca Consolini a cui vanno sentiti ringraziamenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggredita e rapinata sotto casa, ladro preso durante la fuga in autobus

  • Attualità

    Ricerca. La Nanomedicina di Unimore punta a sconfiggere la "mucca pazza"

  • Politica

    Comitato sicurezza in Prefettura, focus sulle attività della mafia nigeriana

  • Cronaca

    Abbandonò il figlio in auto per giocare alle slot, arrestata ieri in una sala giochi

I più letti della settimana

  • Tamponamento a catena, corriera Seta in bilico nel fosso. Diversi feriti

  • Violenta scossa di terremoto in Romagna, trema anche il modenese

  • Castelfranco, due feriti nello scontro tra auto e scuolabus

  • Ciclista travolto in via Emilia, identificati mezzo e conducente

  • Sorpresi con lo shaboo in tasca, tre filippini arrestati "in trasferta"

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento