Tragedia del Secchia, il Comune consegna 11mila euro alla famiglia Louahbi

I cittadini di Sassuolo hanno versato nel tempo 11.225 euro nel fondo riservato alla famiglia che ha perso tre delle proprie figlie la scorsa estate, tragicamente annegate nel fiume. Somma consegnata dal vicesindaco Savigni

Ammonta a 11.225 € la somma raccolta, sul conto del “Fondo di Solidarietà Città di Sassuolo”, per la famiglia Louahbi colpita dalla tragedia della perdita di tre figlie lo scorso 4 agosto nelle acque del Secchia. Come si ricorderà, l’Amministrazione Comunale di Sassuolo in risposta alle numerose proposte di privati e istituzioni, aveva messo a disposizione il Fondo di solidarietà Città di Sassuolo, per versare i contributi a sostegno della famiglia Louhabi, colpita dalla tragedia della morte nel fiume Secchia delle figlie Khaoula,Khadija e Hajar, con la causale: “sostegno vittime tragedia Fiume Secchia del 4 agosto 2015”.

I fondi raccolti erano destinati alla famiglia per le spese relative alle esequie e al trasporto delle salme nel Paese di origine. Mercoledì 23 dicembre scorso, il Vicesindaco del Comune di Sassuolo Maria Savigni ha consegnato alla famiglia Louahbi la somma raccolta attraverso le numerose offerte che generosamente la comunità di Sassuolo ha  donato in seguito alla tragedia, d’importo pari ad € 11.225.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Case della Salute, chiesti i finanziamenti per cinque progetti in Appennino

    • Cronaca

      Ubriaco fermo in Tangenziale minaccia i vigili, denunciato

    • Cronaca

      Archeologia, scoperte sepolture dell'età del ferro a Formigine

    • Politica

      I negozi chiedono aperture no-stop per il concerto di Vasco. L'assessore: "Valutiamo"

    I più letti della settimana

    • Congedo e due anni di carcere per Max Wrist, il folle motociclista dell'esercito Usa

    • Suicidio sulla linea Modena-Verona. Traffico ferroviario bloccato

    • Allarme all'asilo nido, 22 bambini ricoverati per un farmaco sospetto

    • “Advanced Automotive Engineering”, Unimore guida la super-laurea motoristica

    • Via Giardini, scoperto cadavere carbonizzato in uno stabile abbandonato

    • Archeologia, scoperte sepolture dell'età del ferro a Formigine

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento