Controlli straordinari sui mezzi pesanti, a Formigine 36 violazioni

L'operazione, possibile grazie al Centro mobile di revisione della motorizzazione civile, ha un importante ruolo sulla prevenzione degli incidenti

Proseguono le operazioni speciali della Polizia municipale sul controllo del traffico pesante in transito nel territorio formiginese, in collaborazione con i funzionari del Ministero dei Trasporti.  A disposizione per i controlli, il Centro mobile di revisione della motorizzazione civile in grado di misurare il carico, la dimensione, il peso, l'eventuale mancata revisione del veicolo e l’efficienza dei dispositivi meccanici.

Nella giornata di ieri (23 marzo) sono stati controllati 25 tir, di cui una ventina quelli stranieri. Accertate 36 violazioni, di particolare rilievo quelle riguardanti le alterazioni del cronotachigrafo (strumento di controllo dei tempi di guida) e l’uso di documenti di guida contraffatti. 
Diverse altre violazioni riguardano le mancate revisioni, il superamento dei limiti di velocità, il mancato rispetto dei tempi di guida e alterazioni meccaniche agli apparati dei veicoli. Sono scaturiti 3 ritiri di patente e denunce all’autorità giudiziaria per falsi documentali.

“Intendiamo proseguire questi controlli speciali di polizia stradale in materia di traffico pesante, grazie anche alla collaborazione qualificata del personale del Ministero dei trasporti che ci fornisce il banco mobile di prova – afferma M. Rossi, Comandante della Polizia Municipale di Formigine – Le risultanze degli accertamenti confermano l’importanza strategica di tali operazioni, soprattutto in termini di prevenzione di sinistri stradali che anche per la natura dei veicoli interessati possono avere gravi conseguenze. La percentuale d’irregolarità riscontrate induce a mantenere la guardia alta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

Torna su
ModenaToday è in caricamento