Posto di blocco in Tangenziale, controlli della Polizia antiterrorismo

Un nuovo servizio straordinario con un notevole dispiegamento di forze è stato attuato dalla Polizia di Stato anche oggi, lungo la Nuova Estense prima dello svincolo con via Emilia Est

Come era già accaduto il 1 marzo, ha destato qualche preoccupazione tra gli automobilisti modenesi l'ingente dispiegamento di forze della Polizia di Stato che ha occupato un tratto della tangenziale nel pomeriggio di oggi. Molti hanno pensato ad un qualche tipo di emergenza, ma fortunatamente non erano in corso situazioni di pericolo: si è trattato di un controllo “di routine”, come disposto dal Ministero dell'Interno.

Tra le 15 e le 17 circa diverse pattuglie della Questura hanno filtrato il traffico lungo la Nuova Estense, in direzione della città, all'altezza dell'area di servizio Esso nei pressi dello svincolo con via Emilia Est. La carreggiata è stata ridotta ad una sola corsia di marcia: un imbuto che ha permesso ai poliziotti, armati di tutto punto, di controllare una a una le auto e di procedere al fermo dei veicoli più sospetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come nell'analogo controllo di marzo è stata impiegata anche la squadra speciale antiterrorismo, ovvero quegli agenti con addestramento e dotazioni specifici che dallo scorso anno sono attivi anche nella nostra città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio. A Modena altri 14 decessi, calano gli interventi delle ambulanze

  • Meteo | Impennata improvvisa delle polveri sottili, vediamo perché

  • Coronavirus. Modena rallenta, ma si aggiungono 10 decessi

  • I numeri nei Comuni: positivi e persone in isolamento in provincia di Modena

  • Contagio. Nuovi positivi in regione, oggi +713. Altri 88 decessi

  • Famiglia senza più soldi, dopo l'annuncio in tv la spesa arriva a casa

Torna su
ModenaToday è in caricamento