Corso Canalchiaro: anziana "Wonderwoman" blocca borseggiatore

Stamattina alle 11, una signora 74enne ha inseguito a piedi un malvivente in bicicletta che le aveva appena sottratto la borsetta: la donna ha fermato il fuggitivo agguantando con forza il portapacchi posteriore

Corso Canalchiaro

Stamattina, una signora probabilmente si è dimenticata di quanto scritto sulla sua carta di identità: nonostante il 1937 sia il suo anno di nascita e questo possa fare pensare non certo al massimo vigore fisico, non si è certo persa d'animo quando un giovane liberiano le ha sottrato la borsa custodita nel cestino posteriore della sua bicicletta in Corso Canalchiaro: fuggito sulla sua (sua?) due ruote, il ladro è stato inseguito a piedi dall'anziana che ha afferrato il portapacchi posteriore facendo così perdere l'equilibrio al malvivente che è stato costretto ad abbandonare il bottino. 

Accortosi della scena, un agente della Squadra Mobile in abiti civili ha intimato l'alt al giovane che, sentendosi messo alle corde, ha tentato il tutto per tutto lanciando la sua bicicletta addosso al poliziotto colpendolo al ginocchio. Ma al giovane liberiano non ne è andata bene neanche una, dato che, dopo avere incrociato l'attempata "Wonderwoman", ha dovuto vedersela con un "Terminator" immune al dolore: infatti, l'agente è riuscito a continuare l'inseguimento per corso Canalchiaro, via Rua Frati Minori e via Selmi, per poi bloccare il fuggitivo in vicolo Grasseti all’intersezione con via Dei Servi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Carambola fra quattro auto in via Giardini a Formigine, grave un'anziana

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento