Presidenza Avis. Pirazzoli in Regione, Cristiano Terenziani lo sostituisce in provincia

Il rinnovo al vertice provinciale con l'elezione di Cristiano Terenziani è avvenuto a seguito delle dimissioni da presidente provinciale di Maurizio Pirazzoli, eletto l’11 maggio scorso presidente regionale dell’Avis Emilia Romagna

Il Consiglio Provinciale nella riunione del 12 giugno ha eletto all’unanimità Cristiano Terenziani presidente dell’Avis provinciale di Modena. Il rinnovo al vertice è avvenuto a seguito delle dimissioni da presidente provinciale di Maurizio Pirazzoli, eletto l’11 maggio scorso presidente regionale dell’Avis Emilia Romagna. Pirazzoli rimarrà comunque all’interno del direttivo modenese con il ruolo di vice presidente.

L'eletto Cristiano Terenziani, carpigiano 48enne, fino ad oggi vice presidente vicario, dopo aver incontrato Avis come donatore ha ricoperto diversi incarichi all’interno dell’associazione, prima consigliere poi presidente a Carpi, quindi segretario e vice presidente in consiglio provinciale. Rimarrà in carica fino al 2020. “Nei prossimi quattro anni – dichiara – dovremo coltivare le nostre risorse interne e recuperarne di nuove, invitando e motivando le persone a collaborare attivamente nei tanti ruoli di volontariato che l’associazione richiede.” 

Nel passare il testimone al nuovo presidente provinciale, Maurizio Pirazzoli ha dichiarato che andrà a ricoprire il nuovo importante incarico ai vertici regionali con la stessa passione e gratuità. “Le radici di Avis – afferma il presidente regionale – sono profonde in tutte le province e col mio impegno intendo consolidarle e rafforzarne le caratteristiche distintive di radicamento e volontarietà”.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento