Cede un muro di contenimento, dieci famiglie evacuate a Verica

Uno smottamento minaccia un complesso di abitazioni. Danneggiata anche la bombola esterna del gas. Vigili del Fuoco al lavoro

(foto Oscar Cervi da Facebook)

Paura nel pieno della notte a Verica, frazione di Pavullo nel Frignano. Probabilmente a causa della neve e delle conseguenti infiltrazioni d'acqua è improvvisamente franato il terreno a valle di un complesso abitativo situato tra via Pertini e via Fondi. Il muro di contenimento ha ceduto e ha aperto la strada ad uno smottamento che sta mettendo a repentaglio la stabilità dell'edificio.

Le famiglie residenti sono state evacuate e sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per verificare l'entità del danno. Quattro famiglie hanno lasciato le case nella notte, mentre altre sei le hanno seguite in giornata, dal momento che è stata evacuata anche un'altra palazzina.

Preoccupa non solo la stabilità complessiva, ma anche la presenza di una bombola di Gpl che è rimasta coperta dalla frana e che è stata danneggiata. Non potendo intervenire direttamente sul serbatoio, i Vigili del Fuoco stanno attendendo lo svuotamento naturale e monitorando la situazione.

Diversi smottamenti stanno interessando il territorio del Frignano. Si segnala anche la presenza di un cedimento del terreno in corrispondenza dei Carrai, vale a dire lungo la Statale 12. I tecnici sono al lavoro per realizzare interventi urgenti di consolidamento e la Polizia Municipale presidia il tratto interessato, che sarà chiuso al traffico per alcuni periodi, brevi ma non preventivabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Coronavirus, raggiunta quota 47 contagi in regione. A Modena sono 8 gli ammalati

Torna su
ModenaToday è in caricamento