Sport dietro le sbarre, Csi Modena raccoglie materiale sportivo per i detenuti

L'obiettivo dell'associazione è quello di aiutare i detenuti a fare sport, valorizzando le attività sportive all'interno degli istituti penitenziari di Modena e Castelfranco Emilia

Csi Modena Volontariato inizia il 2017 con una concreta operazione per aiutare i detenuti degli istituti penitenziari di Modena e provincia, nello specifico la popolazione carceraria della Casa Circondariale S. Anna di Modena e della Casa di Reclusione di Castelfranco Emilia. A partire dal mese di febbraio, e per tutto l’anno, Csi Modena e Csi Modena Volontariato raccoglieranno materiale sportivo (nuovo o usato) presso tre punti vendita a Modena e provincia, nello specifico Lupo Sport, Top Level, Run Shot: palloni, scarpe, tute da ginnastica, magliette, K-Way, felpe, pantaloncini, calze, qualunque materiale sportivo.

L'obiettivo dell'associazione è quello di aiutare i detenuti a fare sport, valorizzando le attività sportive all’interno degli istituti penitenziari di Modena e Castelfranco Emilia dove dal 2003 è attivo il progetto made in Csi “Liberiamo Energie Positive – Insieme si Vince” che propone attività sportive e percorsi formativi realizzati ad hoc per la popolazione carceraria.

 “La proposta di uno spazio sportivo, educativo e formativo attraverso il progetto Liberiamo Energie Positive – sottolinea la presidente di Csi Modena Volontariato Emanuela Maria Carta – consente a queste persone di trascorrere qualche momento della loro giornata facendo sport e socializzando, nell’ottica del rispetto reciproco e della solidarietà. Per continuare a proporre queste attività, che riteniamo importantissime per la loro crescita e socializzazione, siamo quindi alla ricerca di materiale sportivo in genere, abbigliamento e scarpe, anche usato purché in buono stato e pulito”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non pagano il pranzo e al matrimonio arrivano i Carabinieri: "Le buste non bastano"

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Podista investito e ucciso, tragedia alla periferia di Carpi

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento