Gettano due cuccioli nel cassonetto, denunciati marito e moglie

Nei guai marito e moglie per aver gettato due cuccioli di cane in un cassonetto. Sanzionato per irregolarità anche il titolare di un allevamento. I risultati ottenuti solo nel mese di giugno dal nucleo Vigili di Prossimità della Polizia municipale

Cuccioli

Marito e moglie denunciati per aver gettato nel cassonetto dell’immondizia due cuccioli di cane, un altro proprietario denunciato per aver usato mezzi di addestramento non consentiti e un'altra persona per aver portato al canile un cane su cui erano presenti evidenti segni di maltrattamento costringendo i veterinari all'asportazione chirurgica di un occhio. Controllati anche due allevamenti di cani: uno di questi a nord di Modena, nei pressi di Ganaceto, che non risultato autorizzato, era palesemente irregolare sia sul fronte delle strutture che per le modalità di detenzione degli animali. Per questo al titolare sono state elevate sanzioni amministrative per la violazione delle norme sul benessere animali e, con la collaborazione del servizio veterinario dell’ASL, fatte le opportune prescrizioni per la sistemazione a norma della struttura.

Questi i dati dei servizi svolti nel solo mese di giugno dal nucleo Vigili di Prossimità della Polizia municipale di Modena per il controllo e la tutela del benessere degli animali. Nel periodo estivo la Municipale ha rafforzato le verifiche delle segnalazioni pervenute, oltre a eseguire controlli di propria iniziativa. Numerosi sono stati i controlli effettuati grazie alle telefonate di cittadini pervenute al centralino  del comando di via Galilei in cui si chiedeva di verificare come erano mantenuti cani e altri animali. “Questo ci ha consentito di sanare alcune situazioni, affermano gli operatori intervenuti, a elevare sanzioni ma, soprattutto, a far sì che le condizioni di benessere degli animali venissero garantite”. 

"La Polizia Municipale - recita una nota del Comune - invita a segnalare ogni situazione di disagio o pericolo per gli animali contattando il comando di via Galilei 165 (059/20314) o l’Ufficio diritti degli animali del Comune di Modena (059/2032211)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

  • Oltre un chilo di cocaina nascosta sotto il cofano, arrestato un trafficante

Torna su
ModenaToday è in caricamento