Curiosità Modenesi. A caccia del percorso e della storia del Naviglio

Prima della costruzione della Autostrada del Sole, la principale via di comunicazione era il canale Naviglio, fondamentale per la citta' di Modena e per la sua economia. Scopriremo oggi il ruolo di questo canale e tutto cio' che non conoscete della Modena dei canali

Prima della costruzione della Autostrada del Sole, la principale via di comunicazione era il canale Naviglio, fondamentale per la città di Modena e per la sua economia. Scopriremo oggi il ruolo di questo canale e tutto ciò che non conoscete della Modena dei canali. 

Ci fu un tempo in cui Modena assomigliava molto più a Venezia che ad una città emiliana, infatti era ricca di canali che scorrevano sia all’interno che all’esterno delle mura cittadine. Il Naviglio rappresentava il fiume più importante e si trovava poco oltre l’ingresso del Palazzo Ducale, presso la “casa delle acque”. Si trattava di un grande bacino sotterraneo che si trovava sotto il palazzo dei duchi Estensi, e confluiva in Canalchiaro e poi da lì raggiungeva sia la Modella che Canalgrande, giungendo a Canale d’Abisso e Baggiovara. 

Prima dell’edificazione del Palazzo Ducale al suo posto vi era un castello, o per meglio dire una serie di rocche costruite in tempi diversi, che erano circondate da un fossato con acqua, alimentato dal Naviglio stesso. Le acque del Naviglio erano alimentate fuori dalle mura dal canale Pradella e Diamante. Tutt’oggi è identificabile il percorso del Naviglio fuori le mura con la via Attiraglio, anche se le dimensioni della via sono inferiori a quelle del canale originario, dato che il nome Naviglio, indicava il “canale delle Navi”.

Il canale Naviglio rimase scoperto fino a metà del 1800, quando fu deciso che le strade ferrate prendessero il posto dei canali, a causa di problemi igienici e fognari. Infatti dal 1858 il tratto fognario divenne sotterraneo, tuttavia oggi è identificabile il porto di partenza del Naviglio con il Palazzo Coccapani, ossia con il numero 59 di Via Vittorio Emanuele

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Ecco perché Benji e Fede si separano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Sproloquio 2020 della Famiglia Pavironica, il testo in dialetto

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Auto ribaltata in via Fratelli Rosselli, disagi al traffico

Torna su
ModenaToday è in caricamento