Abbatte i cavi al passaggio a livello e scappa, disagi per il “Gigetto”

Nel tardo pomeriggio di ieri un mezzo pesante ha spezzato i cavi elettrici e abbattuto un palo al passaggio a livello di strada Contrada. Treni regolari, ma strada chiusa per permettere le riparazioni. E' caccia al "pirata"

Gli automobilisti di passaggio in strada contrada, dalle 19.30 di ieri in poi, hanno dovuto fare i conti con un blocco della circolazione, dovuto ad un danneggiamento del passaggio a livello. Polizia e Municipale hanno infatti chiuso la strada all'altrezza dell'intersezione con la ferrovia Modena-Sassuolo, per permettere ai tecnici di Fer di sistemare l'impianto danneggiato da un veicolo in transito.

Pare infatti che un mezzo pesante, sicuramente molto alto, abbia divelto i cavi elettrici aerei, agganciandoli e trascinandoli fino a sradicarli, insieme al traliccio che reggeva il semaforo. Il veicolo procedeva dalla via Giardini in direzione della Nuova Estense e, incurante del danno, ha continuato la propria marcia.

Le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza il passaggio a livello, raccogliendo anche le testinomianze dei presenti per risalire al mezzo “pirata”. I tecnici hanno riparato in circa un'ora la linea danneggiata, ma è stato necessario l'intervento di un operatore per consentire il transito del Gigetto, le cui corse sono preoseguite in maniera regolare per tutta la sera.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento