Inizia la "stagione" dei furti in casa, banda di sospetti ladri fermata a Formigine

I Carabinieri hanno intercettato quattro persone a bordo di un'auto con arnesi da scasso, ricetrasmittenti e una pistola finta

Il ritorno dell'ora solare coincide puntiualmente con il periodo di inizio dell'attività per le bande criminali dedite ai furti in abitazione. Un appuntamento non certo desiderato che si rinnova ogni anno nella nostra provincia, quando con il favore dell'oscurità i malviventi riescono ad agire al meglio. Per questo i Carabinieri della provincia di Modena stanno proseguendo a ritmo serrato nelle attività di controllo del territorio finalizzate alla prevenzione e contrasto dei reati predatori.

Ieri pomeriggio, verso le ore 17.00 a Formigine, sono state fermate e controllate quattro persone a bordo di un’autovettura Audi. Le circostanze di tempo e di luogo e l’atteggiamento alquanto sospetto dei quattro hanno indotto i militari ad effettuare una perquisizione personale e del veicolo, che ha confermato quello che è forse più di un sospetto: si trattava di un gruppo di topi d'appartamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati rinvenuti e sequestrati oggetti atti allo scasso, radio ricetrasmittenti ed altro, compresa una pistola giocattolo. Per i quattro, due italiani e due dell’est Europa, di età compresa tra i 27 ed i 52 anni,  è scattata la denuncia in stato di libertà per possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Il conducente è stato denunciato anche per guida senza patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Viaggia con la figlia e 32 kg di marijuana in auto, arrestato in A1

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento