Festa abusiva in una villa, denunciate due minorenni e gli adulti che le hanno aiutate

La Polizia ha formalizzato le denunce dopo quanto accaduto un mese fa nelle campagne di Carpi, quando era stata scoperta una festa priva di autorizzazione

Nel corso della notte tra il 25 e il 26 maggio scorsi, un ragazzo di 15 anni si era sentito male nel corso di una festa presso una villa di campagna in una fazione di Carpi ed era stato trasportato d’urgenza in ambulanza presso il Pronto Soccorso del Ramazzini. I sanitari, che lo avevano trattenuto in osservazione per alcune ore, avevano riscontrato i chiari segni dell'eccesso di alcol.

Una volta appresa la notizia del malore anche gli agenti del Commissariato di Polizia di Carpi si sono portati presso la villa in questione per accertamenti. Di fatto è emerso che non si trattava di una festa a carattere privato, bensì di un "pubblico intrattenimento", a cui avevano partecipato numerosissimi ragazze e ragazzi pagando un biglietto d’ingresso. La location era priva di qualsiasi autorizzazione per lo svolgimento di tali eventi e gli organizzatori, due ragazze minorenni, non avevano chiesto permessi né effettuato le dovute comunicazioni.

Gli agenti hanno accertato altresì il coinvolgimento di un 44enne che, spacciandosi per lo zio di una delle due ragazze, aveva preso in affitto la villa di campagna per poi metterla a disposizione delle giovani. Sempre le due minorenni, non potendo acquistare alcolici, si sono avvalse della collaborazione del padre di una di loro, che si era procurato una gran quantità di bevande, superalcolici compresi. Come se non bastasse, durante la perquisizione sono emerse anche alcune dosi di hashish.

Le due minorenni organizzatrici dell’evento, il proprietario dell’immobile e il “prestanome”, che aveva preso in affitto il locale, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Modena per apertura abusiva di un luogo di pubblico spettacolo.  Il padre e la figlia che si erano occupati di procurare gli alcolici e di metterli a disposizione dei minori presenti alla festa, sono stati denunciati anche per essere ritenuti responsabili dell'ubriachezza del 15enne portato in ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Morto a soli 37 anni Giuseppe Loschi, medico del Modena Fc

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Benefici delle piante grasse: 5 motivi per cui averle favorisce la salute

  • Cadavere accanto all'auto ribaltata nel bosco, sarebbe la barista scomparsa

Torna su
ModenaToday è in caricamento