Disoccupato ruba in chiesa: "Devo mantenere due figli". Denunciato

Un 44enne marocchino, con precedenti, è stato denunciato dai Carabinieri perché colpevole di due furti nelle chiese di Montefiorino e Palagano. Dopo aver confessato l'accaduto, si è giustificato dicendo di essere senza lavoro e di avere due figli da mantenere

In seguito ad accurati accertamenti, è stato denunciato dai Carabinieri della stazione di Montefiorino con l'accusa di furto aggravato un 44enne marocchino.

L'uomo, dimorante nel reggiano e già noto alle Forze dell'Ordine per altri precedenti, è infatti stato ritenuto responsabile di due furti avvenuti nelle ultime settimane nelle chiese di Montefiorino e Palagano, dalle cui cassette delle offerte erano state asportate alcune decine di euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, confessando ai militari la propria colpevolezza, si è scusato e ha motivato l'accaduto dicendo di essere senza lavoro e di dover mantenere i suoi due figli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Finale Emilia. Tentato omicidio per motivi passionali, arrestato un 54enne

Torna su
ModenaToday è in caricamento