Taccheggio, nomade denunciata dopo un furto a I Portali

Fermata ieri dalla vigilanza una giovane pregiudicata, poi denunciata dai Carabinieri. E' caccia al complice. Restituiti i vestiti rubati

Come ormai è consuetudine la vigilanza del centro commerciale I Portali di via Divisione Acqui è riuscita a smascherare un furto di abbigliamento. Protagonista - sempre come di consuetudine - una cittadina residente in un'area nomadi alla periferia di Modena e già nota per altri reati commessi nel corso degli anni.

La giovane, una 21enne, è stata bloccata mentre cercava di lasciare la galleria commerciale dopo essersi impossessata di diversi vestiti per un valore di circa 100 euro. Si è invece dileguato l'uomo che l'accompagnava, che è riuscito a fuggire prima che le guardie giurata potessero bloccarlo.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri, che ha ricostruito l'accaduto e denunciato a piede libero la nomade. La merce è stata restituita al negozio e sono partite le ricerche per identificare con precisione il complice.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sesto anniversario del sisma, la Regione esulta: "L'Emilia va più veloce di prima"

  • Cronaca

    Sei giovani feriti nello scontro fra due auto nelle campagne di Castelfranco

  • Cronaca

    Si fermano ancora i bus Seta, lunedì nuovo sciopero sindacale

  • Cronaca

    Perde alle slot e minaccia con un coltello la barista, torna a giocare e viene denunciato

I più letti della settimana

  • Si imbatte nei vigili, scende e spinge l'auto a mano per evitare l'alcoltest

  • Viavai sospetto in un garage, la Polizia arresta una donna filippina per spaccio di shaboo

  • Nessun Dorma - La mappa interattiva della Notte Bianca 2018

  • Tragedia sulla tangenziale di Castelfranco, muore motociclista dopo lo scontro con un furgone

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Lampeggianti e sirena in auto, ma dopo sorpassi e passagi col rosso incappa in un posto di blocco

Torna su
ModenaToday è in caricamento