Taccheggio, nomade denunciata dopo un furto a I Portali

Fermata ieri dalla vigilanza una giovane pregiudicata, poi denunciata dai Carabinieri. E' caccia al complice. Restituiti i vestiti rubati

Come ormai è consuetudine la vigilanza del centro commerciale I Portali di via Divisione Acqui è riuscita a smascherare un furto di abbigliamento. Protagonista - sempre come di consuetudine - una cittadina residente in un'area nomadi alla periferia di Modena e già nota per altri reati commessi nel corso degli anni.

La giovane, una 21enne, è stata bloccata mentre cercava di lasciare la galleria commerciale dopo essersi impossessata di diversi vestiti per un valore di circa 100 euro. Si è invece dileguato l'uomo che l'accompagnava, che è riuscito a fuggire prima che le guardie giurata potessero bloccarlo.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri, che ha ricostruito l'accaduto e denunciato a piede libero la nomade. La merce è stata restituita al negozio e sono partite le ricerche per identificare con precisione il complice.

Potrebbe interessarti