Parcheggia sulla rampa del Pronto Soccorso e blocca le ambulanze, denunciato

Nei guai un 42enne, che ha posteggiato in un punto critico all'esterno dell'ospedale di Carpi. I Carabinieri lo hanno accusato di interruzione di pubblico servizio

Una multa per divieto di sosta può essere capitata ad ogni automobilista, ma a volte può andare molto peggio. Per esempio quando si parcheggia sulla rampa di accesso ad un Pronto Soccorso, bloccando il passaggio alle ambulanze del 118 in arrivo. 

E' quanto successo ieri a Carpi, dove un automobilista di 42 anni ha disgraziatamente scelto di ignorare il cartello di divieto di transito e lasciare la propria auto in sosta nel varco che permette alle ambulanze di accedere all'ospedale da via Falloppia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto ha causato disagi ai soccorsi e giustamente sono intervenuti anche i Carabinieri. Vista la posizione particolarmente delicata e la confusione creata, il 42enne non se l'è cavata con una contravvenzione, ma è stato denunciato penalmente. Davanti al giudice dovrà infatti rispondere del reato di interruzione di pubblico servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento