RNord, nuova denuncia per spaccio e sigilli al sottoscala usato dai pusher

Nel locale sottoscala la Municipale aveva sorpreso due uomini in possesso di droga; oggi la messa in sicurezza. Nella giornata di ieri un’altra denuncia per spaccio

Dopo il blitz notturno della Polizia municipale di Modena al complesso RNord un paio di settimane fa, nella mattinata di oggi mercoledì 17 ottobre gli agenti hanno messo in sicurezza il locale sotto le scale della palazzina di via Canaletto 21, che un paio di stranieri avevano trasformato nel loro rifugio stipandovi oggetti di ogni tipo.

Grazie anche alla collaborazione dell’amministrazione del complesso condominiale, terminati i lavori di pulizia del vano, la porta in legno che chiudeva il locale in cui sono conservate alcune attrezzature comuni è stata sostituita con una più resistente in ferro, per altro sprangata, in modo da evitare future intrusioni.

Nella notte tra il 2 e il 3 ottobre, in quell’angusto locale gli agenti del Nucleo problematiche del territorio insieme a quelli del Quartiere 2 avevano infatti sorpreso un ghanese e un nigeriano in possesso di droga sintetica, entrambi con precedenti per reati legati agli stupefacenti, che sono quindi stati denunciati.

Nella serata di martedì 16 ottobre, la stretta collaborazione tra i due nuclei della Municipale nei quotidiani controlli della zona e del complesso, ha portato a individuare e denunciare a piede libero un altro nigeriano sorpreso a cedere cocaina a un giovane all’interno della galleria. Il giovane, un rumeno residente in città e deferito alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti, ha anche ammesso di avere il giorno prima ceduto il suo cellulare allo stesso spacciatore in cambio di droga e di esserlo poi andato a reclamare senza vederselo restituire. In possesso del nigeriano, un 25enne richiedente asilo non nella nostra città, oltre a 600 euro in banconote di piccolo taglio, gli operatori della Municipale hanno effettivamente trovato lo smartphone che è stato quindi restituito al proprietario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Radere al suolo

Notizie di oggi

  • Economia

    Vendite delle MPMI modenesi, il 2018 non lascia troppo spazio ai sorrisi

  • Cronaca

    Sparano ad un pedone con una fiocina, arrestati due evasi

  • Cronaca

    L'arresto di Pasqua al parco XXII Aprile, nigeriano in manette

  • Attualità

    L’attività in Medicina Post Acuzie: un progetto del Policlinico di Modena

I più letti della settimana

  • Va a prendere il figlio fermato per guida in stato di ebbrezza, ma viene multata per mancata revisione

  • Gli eventi da non perdere a Pasqua e Pasquetta a Modena e provincia

  • "Mangiatoia finita", Salvini commenta il fallimento del bando per i richiedenti asilo

  • Carpi. Pedone travolto e ucciso da un furgone in via Marx

  • Giovane accoltellato alla fermata dell'autobus, aggressore inseguito e arrestato dalla Polizia

  • Sparano ad un pedone con una fiocina, arrestati due evasi

Torna su
ModenaToday è in caricamento