Smaltimento illecito di rifiuti, ancora una denuncia nella Bassa

Fermati due uomini residenti nel mantovano a bordo di un furgone con 10 quintali di merce trasportata in maniera illegale

Ieri pomeriggio i militari della Stazione Carabinieri di San Martino Spino hanno denunciato in stato di libertà alla Procura modenese A. F., 68enne calabrese e A. C., 30 enne calabrese, entrambi residenti nella provincia di Mantova. I due sono stati fermati nel territorio di Mirandola mentre erano a bordo di un vecchio autocarro che trasportava 10 quintali di materiale ferroso ed elettrodomestici dismessi: ad un controllo approfondito è emerso che i due non erano in posseso dell'autorizzazione necessaria.

Il veicolo e il materiale sono stati sequestrati, come per altro già avvenuto in molte occasioni ne territorio della Bassa modenese, dove il fenomeno del trasporto e dello smaltimento illecito di rifiuti continua a destare preoccupazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Controlli in due stabilimenti del settore carni, 16 persone denunciate

  • Attualità

    Italpizza, l'azienda apre al confronto e la Cgil sospende lo sciopero. In campo anche Muzzarelli

  • Economia

    Concorrenza sleale a Esselunga: Coop condannata, ma niente risarcimento

  • Cronaca

    Frana accanto ad una stalla, evacuate 64 mucche a Polinago

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Dà fuoco alla sede della Municipale a Mirandola e causa due morti e diversi feriti. Arrestato

  • Via Giardini, rapina di prima mattina alla Farmacia San Faustino

  • Il Giro parte da Carpi, strade chiuse e modifiche alla viabilità

Torna su
ModenaToday è in caricamento