Lascia a piedi uno studente alla fermata, autista Seta denunciato

I Carabinieri hanno denunciato per il reato di violenza privata un 54enne in servizio sulla linea extraurbana Carpi-Moglia

Dopo diversi mesi dai fatti, accaduti alla fine di maggio dello scorso anno, i Carabinieri di Novi di Modena hanno denunciato alla Procura della Repubblica un 54enne residente nella bassa reggiana e di professione autista del trasporto pubblico di SACA, che gestisci in appalto alcune linee Seta. L'accusa nei suoi confronti è quella di violenza privata, ma l'episodio è singolare.

La denuncia arriva infatti a seguito della segnalazione di uno studente minorenne residente a Novi, il quale è stato letteralmente "lasciato a piedi" alla fermata, con l'autista che si sarebbe rifiutato di aprire le porte della corriera per un motivo non ben precisato. É accaduto sulla linea 510 Carpi-Moglia. Il ragazzino, minorenne, è così riuscito a rincasare da scuola oltre due ore dopo l'orario previsto.

Seta ha precisato quanto segue: "Il conducente ha dichiarato nel suo rapporto che, proprio per evitare rischiosi affollamenti dei ragazzi davanti alla porta di salita, una volta giunto con il bus nella corsia di partenza si è alzato dal posto di guida e si è posizionato davanti all’ingresso, per regolare l’afflusso dei passeggeri in entrata ed impedire spintonamenti ed altri comportamenti potenzialmente pericolosi. Come testimoniato anche da parte di altri autisti presenti, alcuni ragazzi rimasti a terra hanno cominciato a dare segni di nervosismo, inveendo nei confronti del collega che dall’interno del bus si stava adoperando per consentire a tutti di salire in maniera ordinata: uno dei ragazzi (poi rivelatosi colui che ha sporto denuncia), ha anche sferrato un calcio al pneumatico del bus. A questo punto è stato ripreso verbalmente da parte di uno degli autisti rimasti a terra: il ragazzo si è scusato, ma lamentandosi per il possibile rientro tardivo a casa ha fatto presente che avrebbe chiesto telefonicamente l’intervento dei Carabinieri e che non sarebbe salito sulla corriera fino al loro arrivo. A questo punto il conducente del bus della linea 510 - non ritenendo di poter interrompere un servizio pubblico - ha effettuato la partenza".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In manette per minacce e lesioni ai poliziotti: evade e viene arrestato poche ore dopo

  • Attualità

    Leucemia infantile, uno studio Unimore rivela le connessioni con l'inquinamento

  • Cronaca

    Schianto fatale sulla via Emilia, muore in ospedale un 19enne

  • Cronaca

    Tamponamento a catena sulla A23, muore una donna modenese

I più letti della settimana

  • Va a prendere il figlio fermato per guida in stato di ebbrezza, ma viene multata per mancata revisione

  • Truffe. Finto operatore BPER svuota il conto corrente di un cliente

  • Gli eventi da non perdere a Pasqua e Pasquetta a Modena e provincia

  • Donna di 36 anni ferita con numerosi fendenti, fermato il fratello per tentato omicidio

  • "Mangiatoia finita", Salvini commenta il fallimento del bando per i richiedenti asilo

  • Tamponamento a catena sulla A23, muore una donna modenese

Torna su
ModenaToday è in caricamento