In tribunale con un coltello a serramanico, denunciato un 57enne

Il cittadino residente a Prignano è stato bloccato dal personale addetto alla sicurezza nel palazzo di giustizia di Reggio Emilia

Un uomo che si stava recando al Tribunale di Reggio Emilia per questioni private, entrando nell’edificio è stato fermato all’ingresso dagli addetti al controllo immediatamente dopo che i segnali di allarme avevano cominciato a squillare. E' accaduto ieri intorno alle ore 10 e sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della stazione reggiana di Corso Cairoli.

Nella tasca dei pantaloni dell’uomo è stato trovato un coltello a serramanico con lama di 8 centimetri. Con l’accusa di porto abusivo d’arma, i militari hanno così denunciato un uomo 57enne di Prignano sulla Secchia, sequestrandogli il coltello che possedeva. Non sono emerse particolari motivazioni circa il possesso e e il possibile utilizzo dell'arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

Torna su
ModenaToday è in caricamento