Devasta gli uffici e massacra di botte il giovane presente. Carabinieri intervengono a Medolla

E' stato fermato il minorenne che nella giornata di Venerdì ha devastato gli uffici e malmenato il giovane ivoriano presente sul luogo

Nella giornata di Venerdì un 17enne di Medolla ha danneggiato gli arredi degli uffici, minacciato e percorso un ivoriano quasi coetaneo. L'aggressione ha provocato sull'ivoriano policontusioni multiple giudicate guaribili in 20 giorni. Sabato i Carabinieri della stazione locale, a seguito degli accertamenti sul caso, hanno deferito in stato di libertà il 17enne alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per minorenni di Bologna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Schianto sullo svincolo della Pedemontana, un ferito a Sassuolo

  • Licenziati due dipendenti della Polcart, i colleghi minacciano lo sciopero

  • Memoria. Medaglia d'Onore per Giovanni Carlo Rossi, papà di Vasco

  • Salvini chiude la campagna elettorale a Maranello. E arrivano le sardine

Torna su
ModenaToday è in caricamento