Sestola, trovato morto l'anziano disperso nei boschi

Il Soccorso Alpino era stato attivato insieme a Vigili del Fuoco e Carabinieri già ieri sera nella zona di Rocchetta Sandri. Oggi il cadavere è stato individuato grazie alla ricognizione aerea

I tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono stati attivati nella serata di giovedì 9 maggio per una persona dispersa nel comune di Sestola. Si tratta di un anziano che non ha fatto rientro a casa dopo essere uscito nel pomeriggio. La squadra di ricerca ha battuto le zone boscose nell'area di Rocchetta Sandri fino a quando le condizioni notturne lo hanno consentito, per poi riprendere alle prime luci dell'alba di oggi. Presenti sul posto anche con l'impiego di unità cinofile da ricerca in superficie: insieme  agli operatori del SAER, sono intervenuti anche i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF).

Purtroppo intorno alle ore 9 di questa mattina le ricerche si sono concluse nel peggiore dei modi: il 91enne sestolese è stato trovato ormai senza vita. Il corpo è stato individuato grazie alla ricognizione aerea dell'elicottero dei Vigili del Fuoco. Sono in corso accertamenti per ricostruire esattamente quanto accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

  • Investito da un'auto a San Damaso, gravissimo un adolescente

Torna su
ModenaToday è in caricamento