Sestola, trovato morto l'anziano disperso nei boschi

Il Soccorso Alpino era stato attivato insieme a Vigili del Fuoco e Carabinieri già ieri sera nella zona di Rocchetta Sandri. Oggi il cadavere è stato individuato grazie alla ricognizione aerea

I tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico sono stati attivati nella serata di giovedì 9 maggio per una persona dispersa nel comune di Sestola. Si tratta di un anziano che non ha fatto rientro a casa dopo essere uscito nel pomeriggio. La squadra di ricerca ha battuto le zone boscose nell'area di Rocchetta Sandri fino a quando le condizioni notturne lo hanno consentito, per poi riprendere alle prime luci dell'alba di oggi. Presenti sul posto anche con l'impiego di unità cinofile da ricerca in superficie: insieme  agli operatori del SAER, sono intervenuti anche i militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (SAGF).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo intorno alle ore 9 di questa mattina le ricerche si sono concluse nel peggiore dei modi: il 91enne sestolese è stato trovato ormai senza vita. Il corpo è stato individuato grazie alla ricognizione aerea dell'elicottero dei Vigili del Fuoco. Sono in corso accertamenti per ricostruire esattamente quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

Torna su
ModenaToday è in caricamento