Sassuolo. In preda all'ira distrugge le vetrate del Commissariato di Polizia

Il 33ennne sassolese protagonista del gesto è stato bloccato dagli agenti e poi accompagnato in ospedale

Questa mattina intorno alle 8.30 si è verificato un atto vandalico ai danni dell'edificio che ospita la sede del Commissariato di Polizia di Sassuolo. Protagonista dell'episodio è stato un 33enne residente in città, che si era recato al Commissariato per chiedere informazioni burocratiche circa l'espatrio verso gli Stati Uniti. 

Le risposte ricevute non lo hanno evidentemente soddisfatto, fatto sta che l'uomo, una volta uscito, ha afferrato un palo della segnaletica stradale e lo ha usato per colpire ripetutamente le vetrate accanto alle porte di ingresso, mandandole in frantumi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 33enne è stato bloccato dai poliziotti e trattenuto in attesa dell'arrivo del 118. I sanitari lo hanno accompagnato in ospedale per accertamenti, trattandosi per altro di una persona già in cura per disagio psichico. La Polizia sta valutando come procedere penalmente nei suoi confronti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

Torna su
ModenaToday è in caricamento