Scippata, donna insegue i ladri in auto e li fa catturare a San Damaso

Dopo essere stata derubata da due giovani ladri modenesi, una signora di 52 anni ha inseguito i malviventi utilizzando la propria auto per poi fornire indicazioni utili alla polizia di stato per la cattura

San Damaso

Aveva appena terminato la giornata di lavoro quando, nei pressi della propria auto lasciata aperta, ha notato un furgone sgommare via ad alta velocità per poi capire che cosa era appena caduto: due giovani malviventi le avevano rubato la borsetta lasciata sul sedile. Solitamente, si richiede l'intervento delle forze dell'ordine e si fornisce una descrizione sommaria dei ladri, oltre alla direzione di fuga intrapresa. Invece, ha scelto di mettersi al volante del suo mezzo per inseguire i fuggitivi e fornire indicazioni in tempo reale alla centrale operativa della polizia di stato. Protagonista di questo episodio che si è verificato ieri pomeriggio alle 17.30 in via Carriera è stata una signora di 52 anni che ha colto sul fatto due modenesi di 19 e 22 anni che, vedendosi scoperti, sono fuggiti a bordo di un mezzo furgonato verde. Allontanatisi verso strada Vignolese, i ladri sono stai poi tenuti debitamente marcati dalla donna fino a San Damaso, dove la squadra volante ha individuato e fermato i ladri. La borsa è stata recuperata e restituita alla legittima proprietaria, mentre i giovani sono stati denunciati per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento