Allarme epidemia di botulino, decimate le anatre del Parco Amendola

Una cinquantina i germani reali soccorsi dal Centro Fauna: le analisi hanno rivelato la presenza della tossina

Quasi quotidianamente, negli ultimi giorni, i volontari del Centro Fauna Il Pettirosso sono stati allertati dal Comune di Modena e dai cittadini che si trovavano davanti ad un tragico spettacolo al parco Amendola, dove le numerose anatre che popolano i laghetti davano segni evidenti di malessere. I casi si sono moltiplicati, decine per volta, fino ad arrivare a quasi 50 anatre soccorse, alcune delle quali si trovano in terpaia presso la struttura di via Nonantonalana, altre delle quali invece sono purtroppo decedute.

I primi esiti dall'Istituto Zooprofilattico sono arrivati ed hanno confermato ciò che Piero Milani, responsabile del Centro Fauna, aveva ipotizzato: una epidemia di botulino. 

"Tutto questo perchè le elevate temperature dell'acqua dei laghetti ha raggiunto temperature alte rispetto alla normalità e così facendo l'ossigenazione dei laghetti viene compromessa sviluppando così la tossina del botulino che dapprima intossica il soggetto arrivando a creare grossi problemi neurologici, e se non si interviene il prima possibile la lunga terapia a cui sono sottoposte potrebbe essere vana", spiega Milani.

"In stretta collaborazione col Comune di Modena speriamo si trovino soluzioni per evitare che la prossima estate si potesse ripetere il grave fenomeno perchè sicuramente la prossima estate non sarà meno calda di questa visti gli stravolgimenti climatici e la tropicalizzazione della nostra area". Intanto i volontari del Pettirosso vigilano sulla zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento