Sestola, escursionista di 87 anni si perde nei boschi e rimane ferito

Gli uomini del Soccorso Alpino hanno recuperato stamane un anziano escursionista, originario di Firenze, che si era smarrito nella zona di Roncoscaglia. Mentre cercava il sentiero era rimasto coinvolto in una caduta

si segnala che i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione Monte Cimone sono stati impegnati questa mattina a partire dalle ore 10,30 in un intervento di recupero di un anziano escursionista disperso e ferito. L'uomo, un 87enne residente a Firenze, si trovava nei boschi tra Sestola e Fanano, nel modenese, in località Roncoscaglia, per un'escursione.

Durante il percorso ha perso l'orientamento, abbandonando il sentiero e dirigendosi verso un torrente. Nel tentativo di risalire il versante scosceso, è, però, caduto, riportando traumi e ferite. Lo stesso escursionista è fortunatamente riuscito a contattare l'albergo dove alloggiava, che ha a sua volta allertato i soccorsi. Per recuperare l'uomo sono intervenute due squadre di terra del Soccorso Alpino.

Una volta in salvo, l'uomo è stato affidato dai tecnici del SAER ad un'ambulanza accorsa sul posto, che ha condotto l'anziano in ospedale per accertamenti. Sul posto anche i Carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento