Esercitazioni invernali, il Soccorso Alpino si allena sulle seggiovie del Cimone

Giornata di duro lavoro per i 25 tecnici del Saer che al Lago della Ninfa hanno provato le tecniche di soccorso sugli impianti di risalita, in vista della stagione sciistica ormai alle porte

Nella giornata di oggi i tecnici della stazione Monte Cimone del Soccorso Alpino Emilia Romagna sono stati impegnati in un'importante esercitazione di scarico degli impianti di risalita, che si è svolta sulla seggiovia del Lago della Ninfa, a Sestola. 

Alla simulazione dell'evacuazione dei passeggeri dall'impianto di risalita hanno preso parte 25 tra tecnici e personale sanitario della stazione Monte Cimone del Soccorso Alpino. Si tratta di una delle esercitazioni che il Saer effettua in ambito invernale, insieme a simulazioni di ricerca disperi in valanga, e di recupero di infortunati in pista e fuori. 

La prova di scarico delle persone viene effettuata una volta all'anno, e simula situazioni di emergenza nelle quali l'impianto a fune, per motivi tecnici o legati ad eventi meteorologici avversi, smette di funzionare. In questi casi, per portare a terra i passeggeri che si trovano bloccati sulla seggiovia, è richiesto l'intervento di squadre di terra del Soccorso Alpino, oltre all'elicottero, che, è bene ricordare, non sempre è in condizioni di intervenire. 

Per liberare e fare evacuare i passeggeri, i tecnici delle squadre di terra del Soccorso salgono sui pali dell'impianto, e da lì si calano lungo la linea per raggiungere le seggiole. Le persone vengono imbragate, quindi calate a terra con l'ausilio di materiale ad hoc (corde, imbraghi, carrucole), seguendo specifiche manovre di evacuazione, svolte in totale sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento