Via Viterbo: grande festa dell'amicizia alla Pol. Gino Nasi

Si sono ritrovati in oltre 350 persone a pranzo quelli che abitavano e abitano a Villa S.Matteo di Modena. Atmosfera festosa per non dire entusiasmante

Grande festa di amicizia ieri alla polisportiva Gino Nasi. Si sono ritrovati in oltre 350 persone a pranzo quelli che abitavano e abitano a Villa S.Matteo di Modena. Atmosfera festosa per non dire entusiasmante: come per incanto i partecipanti l stragrande maggioranza ovviamente ultrasessantenni hanno ritrovato e rivissuto per qualche ora l'amicizia e il calore dell'età verde, ormai irrimedialmente perduta.

In un piacevole fiume di " ma ti ricordi" si sono incontrati ¾ generazioni di cittadini i che hanno o che abitano ancora a S.Matteo diventato " famoso "per una scena del film sulla resistenza " Libera Amore mio " interpretato da Claudia Cardinale girato al Ponte dell'Uccellino e dall'insediamento della FIAT e di tante altre piccole e medie aziende in quella area agricola.

Il pranzo di amarcod è stato possibile per la tenacia e alla costanza di tre persone Anna Valentini, Claudio Losi e Roberto Ricchetti. Un settantenne ha ripercorso la storia di S.Matteo chiamata anche Villanova di qua, ricordando l'eccidio sul Canaletto, la scuola elementare poi trasformata in asilo e le famosa trattoria di Tettoia di S.Matteo. I partecipanti sono stati salutati dal Sindaco di Modena e il Parroco di S.Matteo e dal prof. Giocano Coppi primario della Cardiologia Modenese. I partecipanti si sono ripromessi di rivedersi...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

  • Rientrato il 29enne di Finale Emilia, ricerche sospese

Torna su
ModenaToday è in caricamento