Finti agenti in giro per truffe, la Municipale di Formigine mette in guardia

Diverse segnalazioni dal territorio comunale, dove una coppia di persone si spaccia per vigili in borghese, chiedendo di entrare nelle case per sopralluoghi

La Polizia Municipale di Formigine avvisa che sono pervenute diverse segnalazioni in merito a due uomini a bordo di un’auto bianca che si spacciano per agenti di polizia municipale in borghese. Stando a quanto riportano le segnalazioni, i due entrano in case abitate da anziani e generalmente fanno diverse domande, chiedendo informazioni personali, in merito soprattutto alle loro abitudini. Oltre a far scattare le verifiche del caso, la segnalazione è stata immediatamente girata dalla Polizia Municipale ai membri dei gruppi del Controllo di vicinato, che a Formigine sono attualmente diciotto.

“Tali fatti sicuramente ci preoccupano – commenta Mario Rossi, comandante della Polizia Municipale di Formigine – invitiamo quindi tutti i cittadini che dovessero imbattersi in persone che corrispondono a questa descrizione a contattare le Forze dell’Ordine per le opportune verifiche. Inoltre, sempre senza esporsi a imprudenze, sarebbe bene cercare di acquisire il numero di targa del veicolo utilizzato e di memorizzare il maggior numero possibile di elementi identificativi. In ogni caso chiediamo di farci pervenire, per quanto possibile, segnalazioni qualificate”. 

La Polizia Municipale di Formigine è stata inoltre impegnata nel periodo di Ferragosto in controlli sulle auto sportive noleggiate a turisti. Sono state accertate diverse violazioni a carico di alcune Ferrari e Lamborghini che sfrecciavano su strade di campagna nel nostro territorio. E nonostante il personale ridotto, agosto è stato un mese di grande presenza sulle strade per la Polizia Municipale di Formigine, con diverse violazioni accertate: guida senza patente, senza assicurazione e curiosamente diverse auto in circolazione pur essendo sotto sequestro (anche da altri comandi) in affido al trasgressore.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate mute e squilli dalla Tunisia, anche a Modena boom di truffe "ping calls”

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Il futuro dell’Oncologia modenese, riconoscimenti per tre giovani ricercatori

  • Colleziona 175 multe in due anni, la Muncipale scopre anche una maxi evasione

  • Madre denuncia la scomparsa del figlio, rintracciato in carcere a Oslo

  • Malfunzionamento della caldaia: padre, madre e bimba di 2 anni al pronto soccorso

Torna su
ModenaToday è in caricamento