Rubano le offerte dalle chiese del Frignano, coppia arrestata dopo almeno tre furti

Due giovani sono stati fermati dai Carabinieri dopo aver rubato nella chiesa di San Dalmazio di Serramazzoni. Accertati furti anche Pavullo

I Carabinieri li hanno bloccati appena usciti dalla chiesa di San Dalmazio, frazione di Serramazzoni, dove avevano appena messo a segno l'ultimo furto di una lunga serie. La vicenda riguarda due giovani residenti a Fiorano Modenese, che si sono resi protagonisti di un fine settimana di razzie all'interno delle chiese del Frignano e che sono finiti in manette per furto aggravato in concorso. Si tratta di una donna di 33 anni e di un ragazzo di 26.

Quando i militari li hanno fermati, la perquisizione ha permesso di recuperare circa 20 euro appena prelevati dalle cassette delle offerte presenti all'interno del luogo di culto, ma anche con altro denaro contante, fra cui parecchie monete. Una circostanza che ha suggerito un approfondimento sulle altre chiese del comprensorio, dove effettivamente sono emersi altri furti compiuti nelle ore precedenti.

In particolari, alla coppia sono stati attribuite anche le razzie presso la chiesa di San Bartolomeo a Pavullo e in quella di Monteobizzo. Insieme al denaro sono stati sequestrati anche torce, forbici e due metri estensibili: si tratta di una tecnica ben nota per i furti nelle chiese, che consiste nell'attaccare nastro adesivo all'estremità del metro per poi calarlo attraverso la fessura delle cassette per poi tirare su il denaro che resta incollato allo scotch.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

Torna su
ModenaToday è in caricamento