Furti in Salvo d'Acquisto, i residenti: "Nessuna risposta dal Comune"

"Siamo sottoposti ad un attacco continuo di ladri provenienti dall'Est Europa, bande di predoni che saccheggiano i nostri appartamenti e garage, ma da Piazza Grande non abbiamo ricevuto alcun riscontro"

Il nuovo comparto residenziale

"Ci saremmo aspettati una risposta ufficiale sugli organi di informazione o, quantomeno, una richiesta di incontro, dobbiamo invece constatare che anche da Piazza Grande, dai nostri eletti, è arrivato solo un desolante silenzio". C'è molta delusione nelle parole dei residenti della zona di via Salvo d'Acquisto. Nelle scorse settimane, gli abitanti di questo nuovo complesso residenziale avevano lanciato l'allarme sull'ondata predatoria che da mesi si abbatte sul quartiere: "Siamo sottoposti ad un attacco continuo di ladri provenienti dall'Est Europa, bande di predoni che saccheggiano i nostri appartamenti e garage - avevano affermato - Per questo chiedevamo aiuto. Dovremo assumere iniziative clamorose per ottenere risposte?”. A poco più di tre settimane dalla denuncia fatta dai cittadini organizzatisi in un comitato assistito dall'Unione Comitati Sicurezza Modena, tutto tace: "Siamo forse considerati cittadini di serie B? E perché? Qualsiasi sia la ragione di questo disinteresse, noi continueremo a lanciare l’allarme e ad avanzare le nostre proposte, nella speranza di ricevere qualche segnale, almeno da parte del Comune. In caso negativo cosa dovremmo fare? Organizzarci da soli? istituire servizi di ronde notturne? queste scelte davvero non ci piacciono, sarebbe una sconfitta per tutti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Giulio
    Giulio

    Alle prossime elezioni proviamo a mandarli a casa...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Piumazzo. Bambina di 3 anni ustionata con l'acqua dei fumenti

  • Cronaca

    Controlli fra Tempio e stazione, arrestato giovane spacciatore

  • Cronaca

    Schianto in moto, centauro perde la vita sulla via Emilia

  • Cronaca

    A processo per minacce, Faso rimosso dal Comando della Municipale

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, centauro perde la vita sulla via Emilia

  • Processo per droga, Vasco patteggia ed evita condanna a tre mesi

  • Rubano gasolio comunale per venderlo al distributore, vigile e benzinaio in arresto

  • Malore al volante, grave un 44enne uscito di strada

  • Incidente in A22 danneggia il ponte di Campogalliano. Strada chiusa

  • Vandali nella scuola, devastazione e urina sui giochi dei bimbi

Torna su
ModenaToday è in caricamento