Furti Modena, ladri in azione nella zona sud della città

In via Paolo Borsellino, i ladri si arrampicano sulla grondaia per introdursi in un appartamento e fare razzia di oggetti di valore. A Portile, ignoti tentano di rubare i furgoni di una ditta, ma falliscono nell'intento. Indaga la polizia di stato

Via Borsellino

Intensa giornata di lavoro quella di ieri per i ladri nella zona sud della città. Intorno alle ore 20, nel comparto Salvo d'Acquisto, in via Paolo Borsellino, ignoti si sono arrampicati sulla grondaia di una palazzina per salire sul balcone di un appartamento al primo piano, hanno divelto tapparelle e infissi per fare razzia di oggetti di valore: capi d'abbigliamento, una collana d'oro e due paia di orecchini sono stati trafugati dai malviventi che, successivamente, si sono dati alla fuga facendo perdere le tracce. Dopo essere rientrati al termine della giornata di lavoro, i padroni di casa si sono resi conto di quanto accaduto e non hanno potuto fare altro che allertare la polizia di stato.

Epilogo diverso, invece, a Portile. La scorsa notte, i ladri hanno marcato visita alla ditta Richeldi Spa di via per Castelvetro: dopo avere forzato un cancello, i banditi hanno riservato le loro attenzioni su alcuni furgoni Iveco Daily parcheggiati nell'area carico-scarico merci. Purtroppo per loro, non è servito a nulla danneggiare il nottolino per l'avviamenti dei veicoli che sono stati lasciati sul posto. La scoperta di quanto successo è stata fatta la mattina dal personale all'inizio della giornata di lavoro. Gli operatori, anche in questo caso, hanno richiesto l'intervento della squadra volante della polizia di stato per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate mute e squilli dalla Tunisia, anche a Modena boom di truffe "ping calls”

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Il futuro dell’Oncologia modenese, riconoscimenti per tre giovani ricercatori

  • Madre denuncia la scomparsa del figlio, rintracciato in carcere a Oslo

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

  • Malfunzionamento della caldaia: padre, madre e bimba di 2 anni al pronto soccorso

Torna su
ModenaToday è in caricamento