Furto in casa Bottura, spariscono orologi e gioielli

La villetta dove risiede lo chef è stata presa di mira da ladri professionisti, che hanno approfittato dell'assenza della famiglia Bottura e hanno agito durante la notte. Indaga la polizia

Massimo Bottura

Un pessimo rientro in patria per Massimo Bottura, che ha dovuto amaramente riscontrare di essere rimasto vittima di topi d'appartamento. Durante il suo viaggio a Istanbul - dove si è recato per il lancio del progetto Eataly del quale fa parte - lo chef modenese è stato oggetto delle attenzioni di ladri professionisti. Con il favore della notte i malviventi si sono intrufolati da una finestra nell'abitazione della famiglia Bottura, una villetta indipendente in zona Sant'Agense, agendo indisturbati.

Al rientro in terra modenese lo stesso Bottura ha denunciato l'accaduto e la Polizia ha avviato le indagini. Secondo le prime ricostruzioni mancherebbero all'appello oggetti di valore, come orologi e gioielli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non pagano il pranzo e al matrimonio arrivano i Carabinieri: "Le buste non bastano"

  • Podista investito e ucciso, tragedia alla periferia di Carpi

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Arresto cardiaco, da Medolla una nuova tecnologia “salvavita”

  • Scontro sulla rotatoria di strada Gherbella, due feriti e traffico a rilento

Torna su
ModenaToday è in caricamento