Furto in casa Bottura, spariscono orologi e gioielli

La villetta dove risiede lo chef è stata presa di mira da ladri professionisti, che hanno approfittato dell'assenza della famiglia Bottura e hanno agito durante la notte. Indaga la polizia

Massimo Bottura

Un pessimo rientro in patria per Massimo Bottura, che ha dovuto amaramente riscontrare di essere rimasto vittima di topi d'appartamento. Durante il suo viaggio a Istanbul - dove si è recato per il lancio del progetto Eataly del quale fa parte - lo chef modenese è stato oggetto delle attenzioni di ladri professionisti. Con il favore della notte i malviventi si sono intrufolati da una finestra nell'abitazione della famiglia Bottura, una villetta indipendente in zona Sant'Agense, agendo indisturbati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al rientro in terra modenese lo stesso Bottura ha denunciato l'accaduto e la Polizia ha avviato le indagini. Secondo le prime ricostruzioni mancherebbero all'appello oggetti di valore, come orologi e gioielli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in orspedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Malore durante il bagno, turista modenese perde la vita a Rimini

Torna su
ModenaToday è in caricamento