Sorpresa a rubare le elemosine in chiesa, denunciata

I Carabinieri hanno deferito una 40enne rumena senza fissa dimora. Stava rubando all'interno della chiesa di San Nicolò a Camposanto

Ieri verso le 12.30 i Carabinieri sono stati costretti ad intervenire presso la parrocchia di San Nicolò, nel centro di Camposanto, dopo la richiesta inviata da chi aveva sorpreso una ladra all'interno del luogo di culto. Una donna, infatti, era stata notata mentre cercava di estrarre le monete da una cassetta per le offerte.

La signora è stata bloccata ed identificata in una cittadina rumena di 40 anni, in Italia senza fissa dimora. Per lei è scattata la denuncia a piede libero per tentato furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Si cappotta con l'auto lungo la Circondariale, muore un giovane a Fiorano

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento