Sorpresa a rubare le elemosine in chiesa, denunciata

I Carabinieri hanno deferito una 40enne rumena senza fissa dimora. Stava rubando all'interno della chiesa di San Nicolò a Camposanto

Ieri verso le 12.30 i Carabinieri sono stati costretti ad intervenire presso la parrocchia di San Nicolò, nel centro di Camposanto, dopo la richiesta inviata da chi aveva sorpreso una ladra all'interno del luogo di culto. Una donna, infatti, era stata notata mentre cercava di estrarre le monete da una cassetta per le offerte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La signora è stata bloccata ed identificata in una cittadina rumena di 40 anni, in Italia senza fissa dimora. Per lei è scattata la denuncia a piede libero per tentato furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento