Cibeno, via Lago di Bracciano: razzia di generi alimentari nella notte

La scorsa notte, ignoti hanno scassinato i garage di due abitazioni situate in via lago di Bracciano per asportare bottiglie d'olio, confezioni di pasta e pomodori, ignorando completamente eventuali oggetti di valore

Generi alimentari

Non è certo buon segno quando la fame spinge a rubare. La scorsa notte, a Cibeno, Carpi, ignoti hanno approfittato dell'oscurità in via lago di Bracciano per scassinare i garage di due abitazioni: l'obiettivo non era quello di penetrare nel privato domicilio di ignari cittadini per sottrarre preziosi o altri beni costosi come biciclette da corsa o articoli di elettronica da destinare al mondo della ricettazione. Stamattina, a mancare all'appello sono stati alcuni generi alimentari custoditi in garage: scomparsi una bottiglia d'olio, qualche pacchetto di pasta e dei pomodori per il sugo. Qualcosa vorrà pur dire se nel cuore dell'Emilia sazia e disperata, all'alba del 2012, si giunge a commettere reati per sfamare se stessi e i propri cari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le creme solari pericolose per la salute: 4 sostanze fondamentali

  • Contagio, due nuovi casi a Carpi e Castelvetro. Deceduta una 54enne

  • Covid. In Emilia-Romagna oggi 31 casi e 7 decessi

  • Contagio, nel modenese quattro nuovi casi e un ricovero in Terapia Intensiva

  • Coronavirus, 13 nuovi positivi asintomatici in Regione. Undici i decessi

  • Carpi, da domani attivi i nuovi fotored. Presto altri quattro incroci monitorati

Torna su
ModenaToday è in caricamento