Tentano di rubare un centinaio di cocomeri con un furgone, quattro denunciati

Un italiano e quattro stranieri sono stati fermati dai Carabinieri presso un'azienda agricola di Finale Emilia

Il frutto perfetto per le giornate calde e afose come quella di ieri, ma non certo se decidi di rubarne un centinaio prelevandoli direttamente dal produttore. Sono le angurie le protagoniste di un intervento svolto ieri pomeriggio dall'Arma dei Carabinieri a Finale Emilia, che ha permesso di sventare un furto ai danni di un'azienda agricola del posto.

Intorno alle 18.30, infatti, quattro persone sono state sorprese mentre caricavano numerosi cocomeri a bordo di un autocarro presso una ditta di via Per Modena. Una operazione pianificata per tempo, evidentemente, che ha coinvolto un sessantenne di Castelfranco Emilia con il suo furgone e tre giovani cittadini marocchini "assoldati" come braccianti per caricare le angurie a bordo.

Fortunatamente i Carabinieri sono intervenuti per tempo, prima che le operazioni di carico fossero completate, e hanno poi denunciato a piede libero per tentato furto i quattro ladri, evitando così il danno economico all'azienda agricola finalese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Sanità. Lo screening prenatale NIPT diventerà gratuito per tutte le donne in gravidanza

  • Contromano in Tangenziale, un agente salta in guardrail e lo blocca

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

Torna su
ModenaToday è in caricamento