Furti di farmaci dal comparto operatorio, denunciato un dipendente del Policlinico

Per ben due volte è stato sorpreso nelle sale riservate ai chirurghi, intento a intascarsi fiale di un sedativo non presente sul mercato ma riservato agli ospedali. Nei guai un operatore socio-sanitario, che ne avrebbe fatto uso personale

A distanza di appena una settimana un operatore socio sanitario del Policlinico è stato individuato dagli addetti della vigilanza interna dell'ospedale modenese a seguito di due furti. L'uomo, un 37enne residente in provincia, era già stato visto entrare di nascosto nel Comparto Operatorio 2 di via del Pozzo ed era stato poi trovato in possesso di tre confezioni di un farmaco sedativo, utilizzato solamente per l'anestesia in ambito ospedaliero e non reperibile sul libero mercato.

Dopo questo primo furto, avvenuto nel pomeriggio del 1 maggio, il dipendente era stato allontanato dai reparti e spostato in Amministrazione, con l'obbiettivo di scongiurare ulteriori furti. Ma la denuncia per furto ed il provvedimento disciplinare non sono bastati.

Il 37enne è tornato alla carica nella notte di ieri, indossando una divisa non sua per non destare sospetti mentre entrava nelle sale operatorie. Le guardie giurate lo hanno però scoperto nuovamente e consegnato ancora agli agenti della Polizia di Stato. In questo caso l'operatore socio sanitario era riuscito a rubare 9 confezioni dello stesso medicinale.

L'uomo, denunciato una seconda volta, ha spiegato di utilizzare il farmaco personalmente, trovando sollievo grazie ad una sostanza che altrimenti non si sarebbe potuto procurare. Per altro, tre giorni fa, il 37enne era uscito di strada con la propria auto, senza conseguenze fisiche, e durante i controlli erano emerse altre confezioni di sedativo a bordo del veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Ecco perché Benji e Fede si separano

  • Sproloquio 2020 della Famiglia Pavironica, il testo in dialetto

  • Auto ribaltata in via Fratelli Rosselli, disagi al traffico

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

Torna su
ModenaToday è in caricamento