Armadio con otto fucili ritrovato nelle campagne della Bassa

I Carabinieri hanno rinvenuto il mobile metallico, probabilmente abbandonato da una banda di ladri dopo un furto in abitazione commesso a Palata Pepoli. Indagini in corso

Nella giornata di ieri, martedì 5 settembre, una pattuglia dei Carabinieri di Bomporto ha notato una presenza insolita in un terreno agricolo, nelle campagne intorno a Ravarino e al confine con il bolognese. I militari hanno così recuperato un armadio metallico dal contenuto particolarmente importante: ben 8 fucili da caccia perfettamente funzionanti.

Subito sono partiti gli accertamenti e in breve tempo si è risaliti alle origini delle armi, rubate il giorno prima da un'abitazione nella zona di Palata Pepoli, frazione di Crevalcore. Il legittimo proprietario ha constatato che il contenuto dell'armadio era intonso: probabilmente i malviventi sono stati interrotti durante la loro azione e hanno abbandonato la refurtiva. Proseguono le indagini dell'Arma per ricostruire la vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

Torna su
ModenaToday è in caricamento