Ponte Alto, sventato un furto alla pesca di beneficenza della Festa dell'Unità

Quattro persone hanno ammucchiato gli oggetti della "Pesca gigante" gestita da Avis ma sono stati sorpresi dai volontari che si occupano della vigilanza. E' successo nella notta tra giovedì e venerdì scorsi

Avevano già accatastato a fianco di uno stabile della Festa una decina di piccoli elettrodomestici, futuri premi per i partecipanti della Pesca gigante, gestita dall’Avis. Quattro persone, nella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 settembre, attorno alle ore 2, si sono introdotte nei vialetti interni della Festa. Due sono rimaste in auto, mentre gli altri due sono entrate nello spazio della Pesca gigante. Quanto alcuni dei volontari che, come ogni notte, sorvegliano l’area della Festa si sono avvicinati, hanno finto di essere loro stessi volontari dello spazio Avis e di stare lavorando all’allestimento.

Quando però gli addetti alla sicurezza hanno notato che, all’esterno, la rete di recinzione era stata tagliata e l’auto che li attendeva aveva la targa oscurata, hanno immediatamente avvertito le forze dell’ordine che sono intervenute ponendo fine al furto in atto. La merce sottratta, pur rimanendo nell’area della Festa, è soggetta ora a sequestro a disposizione degli inquirenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Desidero ringraziare i nostri volontari – dichiara il segretario provinciale del Pd Davide Fava – che, ogni notte, con pesanti sacrifici personali, si turnano per garantire la sorveglianza dell’area della Festa 24 ore su 24. Un grazie sentito anche alle forze dell’ordine che sono immediatamente intervenute”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

Torna su
ModenaToday è in caricamento