Razzie nei locali, quarto furto in meno di un anno al bar San Pellegrino

Ancora un colpo al locale di via Vignolese a Spilamberto. RUbate le sigarette così come era accaduto una settimana fa. "Ormai sono clienti abituali"

Una settimana dopo stesso copione. Hanno sfondato la vetrina poco dolo l'una di notte, si sono fatti largo nel locale e hanno razziato le stecche di sigarette dall'angolo tabaccheria, poi sono fuggiti indisturbati. Vittima dell'ennesima spaccata è ancora il Bar San Pellegrino, situato lungo via Vignolese a Spilamberto. I criminali hanno colpito nella notte proprio come era accaduto lo scorso 5 febbraio.

Il computo dei furti con spaccata subiti sale però a quattro, se consideriamo che il oocale aveva subito la stessa sorte anche nell'aprile del 2019 e nel maggio seguente. Un bilancio pesante che ovviamente crea esasperazione nei gestori, che amaramente ironizzano su Facebook: "Ormai passano ogni settimana, sono clienti fissi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Scontro in via Salvo D'Acquisto, l'ambulanza si ribalta

  • Coronavirus. Unimore sospende lezioni ed esami per tutta la settimana

Torna su
ModenaToday è in caricamento