Furto in officina, incastrata una nomade pregiudicata

La 40enne ha colpito presso la Speed Car di via Emilia Est, rubando la borsa con gli utensili da lavoro di un 35enne

foto di repertorio

Dopo un mese di indagini i Carabinieri sono riusciti ad individuare l'autore - in questo caso l'autrice - di un furto consumato lo scorso 18 luglio presso l'officina Speed Car di Modena. Qualcuno, infatti, si era impossessato di una borsa contenente attrezzi da meccanico che si trovava nei locali dell'azienda di via Emilia Est, specializzata nell'assistenza ad auto d'epoca.

Anche grazie alle immagini delle telecamere presenti nel circondario, i militari della Stazione di Modena sono riusciti ad individuare la ladra, poi identificata in una 40enne nomade, pregiudicata e residente in una microarea posta proprio nei pressi della ditta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata denunciata a piede libero, ma la refurtiva non è stata recuperata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in orspedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

Torna su
ModenaToday è in caricamento