Ladri e vandali all'interno del Mata, rubate due opere dalla galleria

All'alba di ieri ignoti sono riusciti ad introdursi nei locali dell'ex Manifattura Tabacchi, vandalizzando gli ambienti e rubando due fotografie in esposizione. I locali resteranno chiusi per la pulizia

Nelle primissime ore di ieri, mercoledì 20 marzo, alcuni vandali si sono introdotti furtivamente all’interno dei locali del MATA – Ex Manifattura Tabacchi di Modena, una delle sedi della mostra Franco Fontana. Sintesi, in programma dal 22 marzo al 25 agosto 2019. Durante l’incursione sono state sottratte due opere, una di Mimmo Jodice e una di Paolo Gioli, e compiuti atti devastatori sui muri, sugli arredi, in particolare nell’area adibita a bookshop e biglietteria.

A seguito di questo increscioso atto di vandalismo, gli organizzatori e Franco Fontana hanno confermato che la mostra aprirà solo nelle due sedi di Palazzo Santa Margherita e di Palazzina dei Giardini, che ospitano una selezione di trenta opere, la maggior parte delle quali inedite, capace di ripercorrere oltre sessant’anni di carriera del fotografo modenese. L’inaugurazione resta programmata venerdì 22 marzo 2019, ore 18.00, in Palazzo Santa Margherita a Modena, corso Canalgrande 103.

La sezione allestita al MATA – Ex Manifattura Tabacchi di Modena, che propone circa centoventi fotografie selezionate dal fondo di 1600 opere che Franco Fontana ha donato a partire dal 1991 al Comune di Modena e Galleria Civica, resterà dunque chiuso fino a data da destinarsi per consentire il ripristino e la pulizia dei locali. Fino a quel momento, Fondazione Modena Arti Visive offrirà gratuitamente al pubblico l’ingresso alle due sedi di Palazzo Santa Margherita e di Palazzina dei Giardini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate mute e squilli dalla Tunisia, anche a Modena boom di truffe "ping calls”

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Rubati i dati di 3 milioni di clienti Unicredit, preoccupazione anche Modena

  • Madre denuncia la scomparsa del figlio, rintracciato in carcere a Oslo

  • "Buonasera, io sarei ricercato", ladro ventenne si presenta in caserma con la madre

  • Malfunzionamento della caldaia: padre, madre e bimba di 2 anni al pronto soccorso

Torna su
ModenaToday è in caricamento