‘Mi impegno a scuola’, i genitori-volontari imbracciano il pennello

Alle Menotti di Spezzano i genitori dei bimbi si sono rimboccati le maniche per rendere più accoglienti le aule e gli spazi frequentati dai loro figli

Le scuole sono finite ma alle primarie Ciro Menotti di Spezzano fervono i lavori dei genitori che hanno aderito  al progetto ‘Mi impegno a scuola’, nato dalla volontà congiunta dell’amministrazione comunale, delle scuole e dei genitori per collaborare nella cura degli edifici scolastici, promuovendo il coinvolgimento volontario e la partecipazione delle famiglie alla vita della scuola.

In trenta, in base alle disponibilità di ognuno, si susseguono per tinteggiare tutte le aule, i laboratori, la mensa e i servizi della scuola ‘storica’ di Spezzano, quella elementare attraverso la quale sono passati genitori, nonni e bisnonni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Utilizzano il materiale messo a disposizione dall’amministrazione comunale e godono di copertura assicurativa contro i rischi di infortuni e malattie connesse allo svolgimento delle attività, ovvero per la responsabilità civile verso terzi. Un altro gruppo, nelle scorse settimane, aveva già provveduto alla pulizia esterna delle secondarie di primo grado Giacomo Leopardi di Fiorano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Trafficante di cocaina reagisce all'arresto e punta la pistola in faccia ad un carabiniere

Torna su
ModenaToday è in caricamento