Un hackathon per inaugurare il Fab Lab del complesso R-Nord

Inaugurazione sabato 10 ottobre. Anteprima di lavoro il 2 e 3 con un evento di ideazione e sperimentazione per "fare" un nuovo prodotto partendo "solo" dalle idee.

Che Fab Lab sarebbe se a inaugurarlo non fosse un’attività di lavoro reale, concreta, per realizzare qualcosa da utilizzare davvero e, magari, da produrre anche su scala industriale? Ed è proprio così che prenderà vita il Fab Lab Modena Makers in corso di ultimazione in via Attiraglio a Modena, nell’ambito del progetto Hub Modena R-Nord realizzato dal Comune di Modena in collaborazione con Fondazione Democenter e CambiaMo, con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Ovviamente non mancheranno il taglio del nastro e le presentazioni ufficiali delle attività, tutto già previsto per il 10 ottobre, ma struttura e strumenti saranno testati con l’Hackathon Design che si svolgerà per la parte di progettazione venerdì 2 e sabato 3 presso l’Istituto San Filippo Neri a Modena, per poi concludersi nelle settimane successive nel Fab Lab di via Attiraglio con la realizzazione pratica dei prototipi.

L’Hackathon è un format di evento full immersion di conoscenza e sperimentazione finalizzato alla ideazione e progettazione di prodotti concreti. In questo caso si parte utilizzando i semilavorati della canapa e si punta a realizzare elementi di arredo nuovi, belli e sostenibili, da impiegare subito all’interno dello stesso Fab Lab e, possibilmente, da valorizzare sul mercato con l’appoggio di aziende partner.  Oltre 40 tra makers, designer, architetti, studenti e giovani creativi di tutta Italia hanno risposto all’invito pubblico del Fab Lab, di fatto saturando le disponibilità di posti e di spazi. Si sono dati appuntamento a Modena per lavorare alla progettazione e prototipazione di un componente di arredo specifico, secondo le indicazioni che verranno rivelate soltanto durante l'evento.

Lavoreranno a gruppi di tre, e al termine dell’Hackathon i partecipanti potranno presentare il proprio concept davanti agli altri partecipanti. Una giuria appositamente selezionata, composta da imprenditori, designer e rappresentati dei soggetti promotori del progetto Hub Modena R-Nord, valuterà le proposte e aggiudicherà il premio di 1000€ per l’oggetto meglio riuscito e destinato a divenire arredo del Fab Lab.

Per tutti, come anticipato, sarà comunque possibile “prototipare” il proprio progetto nelle settimane successive, gratuitamente, compresa la quota di iscrizione/assicurazione annuale, presso il Fab Lab Makers Modena.
Makers Modena Fab Lab si impegnerà poi con il team del progetto vincitore per costruire una collaborazione con un’azienda partner, appartenente al settore forniture, volta all’industrializzazione del prototipo creato nel corso dell’evento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROGRAMMA:
venerdì 2 ottobre 2015
10:00 – apertura dei lavori e condivisione degli obiettivi
10:30 – presentazione partner, materiali e tecnologie impiegabili
11:30 – brainstorming e inizio del lavoro a gruppi
21:00 – chiusura della prima giornata
sabato 3 ottobre 2015
  9:00 – ritrovo e lavoro per gruppi
18:00 – presentazione pubblica dei progetti 
19:30 – proclamazione dei vincitori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

  • Malore durante il bagno, turista modenese perde la vita a Rimini

Torna su
ModenaToday è in caricamento