"Il maledetto residuo del cuore", la generazione Ottanta nell'esordio letterario di Roberta de Tomi

Dopo racconti in antologie e verità da blogger, la mirandolese Roberta de Tomi lancia il suo primo romanzo "Il maledetto residuo del cuore". Una generazione Ottanta che vive tra il disagio del presente e la bellezza della sua musica e dei suoi amori