Pista ciclabile ridotta a un immondezzaio

Vandali in azione nella notte tra il 12 e il 13 maggio sulla pista ciclopedonale nel tratto via Moreali e via Vignolese: rifiuti abbandonati, schiamazzi e intrusioni nei giardini di alcuni residenti della zona

 

calze-e-biancheria-intima Non c'è pace per i residenti vicini alla pista ciclopedonale nel tratto via Moreali-via Vignolese: nella notte tra il 12 e il 13 Maggio, alcuni balordi si sono introdotti nei giardini di alcuni residenti tentando di rompere a sassate  i sistemi di videosorveglianza. Le urla e gli schiamazzi sono durati fino alle prime ore del mattino e le condizioni della ciclopedonale erano impietose con rifiuti abbandonati ovunque: sacchi pieni di abiti nascosti dietro alle panchine, alcuni sparsi per la pedonale insieme a scarpe e ai resti di una fugace cena accompagnata da abbondanti alcolici.
 
Ferma la condanna del consigliere di circoscrizione Francesco Malagoli, Lega Nord: "Continuiamo a scrivere di episodi di degrado e microcriminalità persistente e l’amministrazione comunale tace davanti all’evidenza - dice l'esponente del Carroccio - Possibile che nessuno si renda conto del disagio dei cittadini che abitano in quella zona? I cittadini chiedono spiegazioni, considerando che nei pressi della ciclopedonale esiste una scuola materna, le mamme che si recano a portare a scuola i propri bambini vogliono essere tutelate e chiedono piu’ sicurezza".    
 

un-cartone-per-pizze-tante-lattine-e-tante-bottiglie_2

vestiti-abbandonati-sul-selciato

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In balia della corrente sul materassino, due ragazzi modenesi salvati in Salento

  • Auto nel fosso, grave una coppia incastrata nel veicolo capottato

  • Turista multato per l'accesso in Ztl, arriva alla Municipale un assegno dalle Hawaii

  • Lieve scossa di terremoto sull'Appennino modenese

  • Gli eventi da non perdere a Ferragosto a Modena e provincia

  • Esce di strada con l'auto, morto un 59enne a Manzolino

Torna su
ModenaToday è in caricamento