Dà fuoco all'auto di un vicino, denunciata una donna di 83 anni

E' accaduto in viale Verdi, zona Musicisti. L'anziana, con problemi di salute, è stata identificata e raggiunta in casa dalla Polizia

Poco prima delle ore 20 di oggi i residenti della zona hanno dato l'allarme per l'incendio ad un'auto, una station wagon posteggiata a bordo strada all'incrocio tra viale Verdi e via Montegrappa. Sono intervenuti rapidamente sia i Vigili del Fuoco che la Polizia di Stato. I pompieri hanno rapidamente spento l'incendio, che era divampato nel vano motore, provocando un danno ingente e probabilmente irreparabile.

Nel frattempo gli agenti della Volante hanno raccolto testimonianze e avviato le ricerche di quella che si ritiene essere la responsabile dell'incendio doloso. I testimoni avrebbero infatti notato una donna armeggiare davanti al mezzo e poi allontanarsi un attimo prima che il fumo iniziasse ad uscire dal cofano, facendo perdere le proprie tracce.

Dopo alcuni accertamenti la colpevole è stata individuata. Si trattava in effetti della 83enne vista dai testimoni, residente nello stesso stabile della vittima. Gli agenti della Volante hanno sequestrato i fiammiferi utilizzati per appiccare l'incendio insieme ad un vecchio foglio di giornale. La donna è stata denunciata per incendio doloso.

Il gesto non avrebbe un movente tangibile, ma sarebbe legato ad un disagio dell'anziana, che è stata ricoverata presso Diagnosi e Cura all'ospedale di Baggiovara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati. Casi anche a Sassuolo e Maranello

  • Coronavirus, raggiunta quota 47 contagi in regione. A Modena sono 8 gli ammalati

Torna su
ModenaToday è in caricamento