Castelvetro, lanterna cinese provoca l'incendio di 200 rotoballe

Colpita un'azienda agricola di via Rolda. Pompieri sul posto, nessun ferito

Un oggetto molto in voga negli ultimi anni: una piccola mongolfiera che si alza in volo e viaggia lontano e dove atterra può causare disastri. Già da tempo le lanterne cinesi, sempre più diffuse durante i festeggiamenti, sono sotto accusa per i potenziali danni che può creare una fiamma libera e purtroppo nella notte di Capodanno se ne è avuta conferma. E' infatti il piccolo pallone aerostatico ad essere finito sotto accusa come innesco dell'incendio che ha interessato una gran quantità di rotoballe di fieno sulle prime colline di Castelvetro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno alle 2.40 i Vigili del FUoco sono intervenuti in via Rolda, nella zona di Solignano Nuovo, per spegnere l'incendio che ha coinvolto ben 200 balle e che ha richiesto diverse ore per essere posto sotto controllo, come sempre accade quandi bruciano paglia o sterpaglie. Il rogo ha danneggiato il foraggio di proprietà dell'Azienda Agricola Bartolacelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento