Castelvetro, lanterna cinese provoca l'incendio di 200 rotoballe

Colpita un'azienda agricola di via Rolda. Pompieri sul posto, nessun ferito

Un oggetto molto in voga negli ultimi anni: una piccola mongolfiera che si alza in volo e viaggia lontano e dove atterra può causare disastri. Già da tempo le lanterne cinesi, sempre più diffuse durante i festeggiamenti, sono sotto accusa per i potenziali danni che può creare una fiamma libera e purtroppo nella notte di Capodanno se ne è avuta conferma. E' infatti il piccolo pallone aerostatico ad essere finito sotto accusa come innesco dell'incendio che ha interessato una gran quantità di rotoballe di fieno sulle prime colline di Castelvetro.

Intorno alle 2.40 i Vigili del FUoco sono intervenuti in via Rolda, nella zona di Solignano Nuovo, per spegnere l'incendio che ha coinvolto ben 200 balle e che ha richiesto diverse ore per essere posto sotto controllo, come sempre accade quandi bruciano paglia o sterpaglie. Il rogo ha danneggiato il foraggio di proprietà dell'Azienda Agricola Bartolacelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

Torna su
ModenaToday è in caricamento